carabinieri nel centro storico

Una nuova destinazione per l’ex edificio comunale

La casa comunale esplosa a giugno 2019 in Corso della Costituente, ora inagibile e solo recentemente dissequestrata dalla Procura, sarà oggetto di consolidamento e ristrutturazione con destinazione caserma dei Carabinieri.


L’obiettivo è avere un adeguato presidio di forze di pubblica sicurezza sul territorio, che possa garantire maggiore vigilanza e controllo in tutti i quartieri della città, che potranno essere raggiunti con maggiore tempestività ed efficienza.


Tutto questo si rende ancora più necessario in considerazione del fatto che originariamente la stazione di via Frascati fu dimensionata sulle esigenze dei 7.500 abitanti di allora.


La struttura palesa una serie di evidenti limiti operativi e strutturali, anche perché oggi Rocca di Papa è una città di circa 18.000 abitanti.


Per questo è stato definito un accordo preliminare con Prefettura, Carabinieri e Ministero per destinare l’edificio a caserma dei Carabinieri.


Oltre a un presidio di sicurezza, questa presenza produrrà certamente un indotto positivo sulla vita cittadina, anche con ricadute economiche.


La struttura sarà concessa in affitto alla Prefettura di Roma, che farà entrare un flusso finanziario certo e costante nelle casse comunali.


Un progetto radicale che, con coraggio e determinazione, cambia il volto della città.

Cosa è stato fatto

  • Riscossa anticipazione economica del risarcimento del danno da parte dell’assicurazione.

  • Messa in sicurezza della facciata dell’edificio inagibile.

  • Accordo preliminare con Prefettura, Carabinieri e Ministero per una nuova destinazione d’uso dell’edificio, ovvero caserma dei Carabinieri.

Cosa c’è da fare

  • Riscuotere il saldo del risarcimento dell’assicurazione.

  • Formalizzare l’accordo con Prefettura, Carabinieri e Ministero per la nuova destinazione d’uso.

  • Adeguamento strutturale e funzionale dell’edificio, a cura del Ministero delle Opere Pubbliche.

Contatti

vicolo del Duomo 2, Rocca di Papa (RM)

Cell. 347 0541270

Mandatario elettorale: Lorenzo Cimino