Strada degli Artigiani

Il rilancio del centro storico e delle attività commerciali

Riteniamo fondamentale sviluppare un progetto commerciale per il centro storico, da anni in crisi a causa delle scelte urbanistiche passate, della concorrenza del commercio elettronico, del perdurare della crisi dei consumi e compromesso ulteriormente a seguito del disastro del giugno 2019 e dell’attuale emergenza sanitaria.


Corso della Costituente è stato dissequestrato solo recentemente dalla magistratura e durante la sua chiusura il Centro storico è stato fortemente penalizzato. La casa comunale è ancora inagibile e la scuola Centro Urbano è ora interessata da lavori di adeguamento per il nuovo anno scolastico.


Il progetto “Strada degli Artigiani” vuole favorire, attraverso l’erogazione di contributi economici a fondo perduto, l’apertura di nuove attività commerciali, seguendo due filoni tematici: quello dell’artigianato e quello della ristorazione tipica di qualità. 


Il primo tratto (Belvedere / via del Duomo) sarà caratterizzato dalla presenza di spazi e locali destinati ad attività enogastronomiche come bar, trattorie con cibi tipici e fraschette; il secondo (vicolo del Duomo / Corso Costituente) dalla presenza di attività artigianali come conciatori, falegnami e botteghe artistiche.


L’incremento delle attività commerciali, unitamente all’utilizzo  – per attività ludiche, culturali, musicali e sociali – degli spazi di piazza Garibaldi e piazza Di Vittorio, favoriranno la riqualificazione del centro storico, rendendolo attrattivo sia per l’intera cittadinanza sia per il turismo

Cosa è stato fatto

  • Ideato e approvato il progetto.

  • Individuati i locali attraverso un censimento puntuale.

  • Reperite risorse comunali per l’abbattimento degli oneri fiscali per artigiani e attività di ristorazione.

Cosa c’è da fare

  • Pubblicazione del bando e raccolta adesioni.
    Avviamento, realizzazione e sviluppo del progetto.

Contatti

vicolo del Duomo 2, Rocca di Papa (RM)

Cell. 347 0541270

Mandatario elettorale: Lorenzo Cimino