affermare I diritti dei più deboli

Il lato umano delle istituzioni

Il livello di una democrazia si misura dalle condizioni degli ultimi, della parte più fragile della società. È un concetto semplice, su cui far convergere attenzioni e sensibilità non solo dei cittadini, ma soprattutto delle istituzioni.


Quello che vogliamo è una società di uguali, in cui il rispetto dei diritti di tutti sia la bussola delle scelte delle istituzioni, soprattutto del Comune, l’ente pubblico più vicino ai cittadini.


Ogni realtà familiare ha le sue specificità e deve essere seguita in maniera competente e puntuale. Per questo abbiamo seguito costantemente, da vicino ma in maniera discreta e senza proclami, le esigenze di centinaia di famiglie roccheggiane in difficoltà. Le abbiamo sostenute con gli strumenti che un comune può utilizzare, come assistenza sociale, agevolazioni fiscale e sulle bollette, contributi straordinari e aiuti alimentari.


Si tratta di un impegno che spesso travalica gli obblighi istituzionali, coinvolgendo emotivamente anche noi e gli operatori che se ne occupano.


Per il futuro, vogliamo continuare su questa linea, rafforzare le nostre capacità di intervento a beneficio dei cittadini più deboli, con risorse comunali e sovracomunali. Gli elementi più importanti rimangono comunque l’empatia e il senso di umanità, che la condivisione e la partecipazione ai problemi rendono spontanei.

 

Vogliamo combattere l’indifferenza guardando il mondo con gli occhi degli altri e affermando i diritti di tutti.

Contatti

vicolo del Duomo 2, Rocca di Papa (RM)

Cell. 347 0541270

Mandatario elettorale: Lorenzo Cimino